Accessori e tecnologia

Adaptive Cruise Control: la nuova tecnologia Ford

Un dispositivo che si rivela particolarmente utile durante i mesi estivi, quando gli esodi di massa creano inspiegabili rallentamenti stradali, fenomeni causati più delle volte da fattori umani, come cattive abitudini e reazioni rallentate: Ford interviene attraverso il suo Adaptive Cruise Control

Realizzato in collaborazione con i ricercatori della Vanderbilt University, il Ford Adaptive Cruise Control ha dimostrato come gli incidenti dovuti ad incolonnamento, possono essere ridotti al minimo grazie all’utilizzo di questa tecnologia. 

Il veicolo dotato di ACC mantiene la costante distanza di sicurezza del veicolo che precede riducendo così lo stress da lunghi viaggi, rallentando ed accelerando automaticamente. 

Dopo aver condotto un test nel traffico, 36 automobilisti hanno dapprima utilizzato l’auto senza la presenza dell’adaptive Cruise Control successivamente hanno seguito lo stesso percorso su auto dotate di questo dispositivo: i vantaggi sono stati palesi, diminuzione della congestione del traffico, minor rischio di incidenti, minore stress. 

Attualmente l’ ACC è disponibile sull’80% dei veicolo Ford , dove sulla nuova Focus questo dispositivo risulta potenziato dalla presenza del Lane Centerig e dello Speed Sign Recognition

Marco Lasala 

Commenta