Inforicambi

Accessori e tecnologia

CES 2017: Continental punta sulla mobilità del futuro

Da ambiti di ricerca diversa (biometria, cloud computing...) si attinge per automobili più connesse e più intelligenti: le nuove risorse tecnologiche stanno rivoluzionando il concetto di vettura e di mobilità. Analizziamo, in collaborazione con gli esperti di gomme-auto.it, le strumentazioni presentate a Las Vegas da Continental, che da un lato soddisfano le esigenze di automobilisti che esigono vetture “al passo con i tempi”, e dall’altro forniscono applicazioni basate su sistemi innovativi che aprono la strada alla guida assistita.

Biometria

L’utilizzo dei sistemi di riconoscimento biometrico garantirà una maggiore sicurezza nell’apertura della vettura e nella personalizzazione: con i sistemi keyless e PASE (Passive Start and Entry) l’apertura del veicolo e l’avviamento del motore avverranno con un sistema di riconoscimento delle impronte digitali.  Il sistema di identificazione e l’utilizzo di una telecamera interna consentiranno inoltre di personalizzare automaticamente una serie di elementi all’interno del veicolo, ad esempio il sedile, la temperatura, la navigazione e le scelte di ascolto.

Cloud computing

Grazie al cloud, l’intrattenimento potrà fare dei passi avanti. Infatti, le diverse applicazioni potranno essere spostate sul cloud che renderà la gestione e l’aggiornamento molto più veloci. Il cloud funzionerà anche come assistente alla guida attraverso un sistema che analizza  le abitudini di guida quotidiane o dei diversi giorni della settimana e memorizza i percorsi abituali. Ad esempio il percorso verso un certo luogo in un determinato giorno della settimana verrà visualizzato automaticamente senza che sia necessario cercarlo, e lo stesso avverrà per la stazione radio o il programma preferiti dal guidatore.

eHorizon (electronic horizon)

E’ la piattaforma di Continental che consente ai motociclisti di inviare e condividere informazioni diverse su strade e viabilità. eHorizon, raccogliendo costantemente dati e informazioni importanti (ad esempio lavori stradali, interruzioni della strada, incidenti o percorsi accidentati), permetterà ai motociclisti di guidare con una maggiore sicurezza.

vetro intelligente di Continental

Può oscurarsi in maniera graduale e in base alle esigenze dell’automobilista, ad esempio può oscurarsi maggiormente dove batte il sole. Inoltre l’oscuramento può essere collegato al sistema keyless e PASE: il vetro si oscurerà quando il guidatore si avvicina al veicolo.

Display 3D

I guidatori chiedono costantemente dei display più grandi per la crescente disponibilità di contenuti digitali. Continental ha progettato un display 3D capace di adattarsi a qualunque design.

Il sensore 3D Flash LIDAR (Light Detection and Ranging o Laser Imaging Detection and Ranging)

Attraverso un sistema di telerilevamento consente una visualizzazione 3D di  tutto ciò che circonda il veicolo, l’individuazione della distanza tra oggetti e perciò l’evitamento di eventuali pericoli. Questo strumento fa compiere un passo avanti agli strumenti di assistenza alla guida.

ZonarConnect™

E’ un sistema che permette un controllo delle flotte per il trasporto di merci o passeggeri attraverso la connessione costante. ZonarConnect™ consente di migliorare l’efficienza, la sicurezza e il risparmio delle flotte di veicoli.

Informazione Sponsorizzata

Commenta