Inforicambi

Accessori e tecnologia

Esame patente: arriva l’app per prepararsi con la realtà virtuale

È in arrivo un’innovazione che potrebbe rivoluzionare il modo di esercitarsi per l’esame di guida. Sarà possibile fare pratica, infatti, tramite la realtà virtuale e quella simulata. Come riporta l’Ansa, il merito dell’idea è di Salvatore Ambrosino, cofondatore e direttore commerciale di Guida e Vai, un network per la formazione al quale aderiscono circa 400 autoscuole italiane. Ed il tutto sarà reso possibile tramite l’utilizzo di un’App appositamente sviluppata da 3 ingegneri e da un disegnatore 3D della software house Reddoak.

L’obiettivo è quello di integrare in questo modo le nozioni teoriche imparate sui libri, permettendo agli studenti di immergersi in una realtà tridimensionale che permette di simulare diversi scenari a seconda dell’ambiente ricreato. Dopo un anno di test si è passati alla fase successiva, il progetto è infatti, in questo periodo, in fase di sperimentazione presso due autoscuole lombarde (una a Milano ed una a Cisliano). Ed una volta superata questa fase, l’obiettivo di Guida e Vai è quello di distribuire il programma gratuitamente ai propri partner.

E, come dichiarano dall’azienda, la formazione sull’utilizzo del programma sarà offerta gratuitamente ai clienti “Terremo due seminari in cui gli esperti di Guida e Vai spiegheranno alle autoscuole come impiegare al meglio queste tecnologie nella didattica, fornendo così un servizio di formazione esperienziale”.

Marco Ferazzoli

Commenta