Automotive

19 Jeep Grand Cherokee per l’Arma dei Carabinieri

Un SUV rispettato e richiesto che indosserà la divisa dell’Arma dei Carabinieri: sono 19 le nuove Jeep Grand Cherokee ad entrare nella flotta dell’unità antiterrorismo. 

Dotate di un motore 3.0 V6 CRD da 190 cavalli con cambio automatico elettronico ad 8 marce e trazione integrale, le Jeep Grand Cherokee svolgeranno all’interno dell’Arma dei Carabinieri il compito della sicurezza contro attività terroristiche.

Per l’occasione sono state modificate ed equipaggiate di una attrezzatura specifica che comprende la blindatura della carrozzeria, con sostituzione del parabrezza, cristalli laterali e pneumatici. 

Anche le sospensioni, visto il peso, sono state rinforzate: la nuova Grand Cherokee per l’ Arma dei Carabinieri assicurerà la massima sicurezza, con una affidabilità meccanica elevata.

Esteticamente questo mezzo speciale firmato Jeep si caratterizza per i lampeggianti a LED Blu su portellone ed ai lati della targa, mentre internamente figurano nuovi sistemi tecnologici quali un tablet android da 7 pollici su cruscotto ed il sistema Ondina che si collega in real time alla banca dati delle Forze di Polizia. 

Il primo dei 19 esemplari è stato già consegnato a Roma, entro la fine dell’anno tutte le Jeep Grand Cherokee prenderanno servizio in italia. 

Marco Lasala

Commenta