Automotive

Auto da “superbollo”: ecco la top ten delle usate più diffuse

Quella del superbollo è una delle note dolenti del mercato automobilistico italiano. Ed infatti, introdotto nel 2011 per tassare le auto con una potenza superiore a 185 kw (248 cv), ha contributo al grande calo del parco macchine in cui è incorsa questa categoria di automobili, passato da 217mila a 183mila unità tra il 2011 ed il 2014. Ed in virtù di ciò, gli incassi per lo Stato sono stati decisamente inferiori rispetto ai 168 milioni previsti dalla manovra, generando entrate per soli 60 milioni.

Ed è molto interessante in merito lo studio di Autouncle.it che è andato a stilare una classifica delle auto “over 185 kw” più diffuse nell’usato italiano. Ed a dominare la classifica sono le auto Maserati, capaci di occupare interamente il podio di questa speciale classifica. In prima posizione troviamo, infatti, la Ghibli che, con i suoi 392 esemplari in vendita, doppia la seconda in classifica, la Maserati Levante, la più “giovane” delle auto in classifica, lanciata infatti al Salone di Ginevra dello scorso anno. A chiudere il podio, la terza delle Maserati, la Quattroporte, la più economica tra le macchine messe in fila da Autouncle.

Ai piedi del podio troviamo due Ferrari, la F430 e la 458, auto dai costi decisamente più elevati rispetto alle Maserati che le precedono in classifica. In sesta posizione un’altra auto della casa con sede a Modena, la Maserati Granturismo, seguita dalla Ferrari California e dalla Ferrari 360. Infine, a chiudere la classifica due Lamborghini, la Gallardo e la Huracàn.

Marco Ferazzoli

Commenta