Automotive

Dacia Duster freeway

Il brand Dacia, nel primo semestre 2014, realizza la migliore progressione del mercato in Italia: con 21.068 immatricolazioni vede i suoi volumi crescere del 41,2 per cento. E conquista una quota di mercato del 2,58 per cento (in crescita di 0,7 punti con 6.000 immatricolazioni in più rispetto al primo semestre del 2013).  Il sempre crescente successo di Dacia si evince anche e soprattutto dal numero di ordini ad oggi pari a 27.075. In questo contesto il suv compatto Dacia Duster robusto, abitabile e di facile utilizzo, si conferma il “best seller” della gamma Dacia con oltre 10mila ordini raccolti ad oggi che rappresentano circa il 38 per cento del totale ordini Dacia. Alla fine del primo semestre dell’anno, Duster è stato il protagonista di una crescita delle immatricolazioni di oltre il 50 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.  Le straordinarie performance commerciali del popolare suv sono da attribuirsi sia all’ottima accoglienza del rinnovamento del prodotto presentato alla fine del 2013, che alla motorizzazione GPL. In termini di motorizzazioni, infatti, il 51 per cento dei clienti predilige l’alimentazione diesel, il 41 per cento il gpl e l’8 per cento sceglie il benzina. In termini di livelli di equipaggiamenti, Duster è molto apprezzato nel suo livello top di gamma, lauréate, che viene scelto da circa l’88 per cento dei clienti. Il restante 12 per cento è rappresentato dai livelli ambiance e Duster.

Commenta