Automotive

Jaguar Land Rover sperimenta in Inghilterra i suoi veicoli intelligenti

Una flotta di Discovery Sport , Range Rover e Jaguar F-Pace , sta circolando in giro per l’Inghilterra sperimentando una innovativa tecnologia wireless per dar vita ad una prima rete stradale interconnessa.

L’obiettivo di Jaguar Land Rover è quello di creare una flotta di veicoli connessi in grado di dialogare tra loro e con l’ambiente al fine di migliorare la sicurezza stradale, evitando o prevedendo possibili incidenti.

Si tratta di un primo passo per la realizzazione di una vera e propria tecnologia di guida autonoma. 

Oltre 64 km di strade nel Regno Unito, dotate di tecnologia wireless con reti 3/4G e fibra ottica, assicurano un dialogo costante tra i veicoli, e tra questi e le infrastrutture. 

La connessione veicolo-veicolo e veicolo-ambiente è nota come V2X e rappresenta un passaggio vitale per il futuro della guida autonoma, perché le auto attraverso la rete e la presenza di sensori e radar, saranno in grado di guardare lontano e parlare con altri veicoli. 

In fase di test da parte di Jaguar Land Rover anche una serie di dispositivi di sicurezza attiva, come la frenata di emergenza e le informazioni su segnaletica il tutto supportato tramite connessione. 

Marco Lasala 

Commenta