Automotive

Land Rover segue la strada della realtà aumentata nell’off-road

Tecnologia innovativa in casa Land Rover grazie all’utilizzo del progetto Cortex , si approderà presto al primo sistema di guida autonoma 5D nell’off-road abilitando i livelli 4 e 5.

Cortex è un progetto ambizioso che porterà la realtà della guida autonoma anche nell’utilizzo in fuoristrada: la tecnica viene chiamata 5D e combina in tempo reale i dati provenienti da diversi sensori acustici, video, radar e LiDar .

Combinando queste fonti preziose di conoscenza dell’ambiente, Cortex è in grado di apprendere automaticamente ciò che sta accadendo attorno al veicolo, permettendo così di muoverlo in totale autonomia anche in off-road

Nel mondo auto, la guida autonoma oramai è un passo ineludibile, in Jaguar Land Rover si sviluppano tecnologia in grado di offrire al cliente sempre maggiore sicurezza in ogni condizione di marcia. 

Nell’Università di Birmingham si studiano già nuovi sensori e radar per piattaforme autonome in grado di sfruttare l’apprendimento automatico.

Marco Lasala 

Commenta