Automotive

Mahindra XUV500: spazio alla comodità

Si rinnova la top di gamma di casa Mahindra, la XUV500

E’ il primo veicolo Mahindra ad essere dotato di scocca portante, il look della nuova XUV500 è tipica delle muscle car. 

Maggiore comfort, maggiore spaziosità, nell’abitacolo si cela il suo vero punto di forza, a partire dalle tre file di sedili anatomici. 

Presentato nel 2012 i Europa, nel 2015 ha beneficiato di un profondo restyling che ha introdotti diversi aggiornamenti tecnici e stilistici.

Così nel 2017 arriva in listino la versione W10 che include diverse nuove funzionalità a cominciare dalla verniciatura dual tone con tetto nero metallizzato. 

Il vero cuore della rinnovata Mahindra XUV500 è il suo propulsore un quattro cilindri da 2,2 litri turbo Diesel che sprigiona una potenza massima di 140 cavalli e 330 Nm di coppia massima.

Esteticamente cambia la mascherina ora dotata di inserti cromati ed i proiettori a LED multifunzone. 

Lungo le fiancate le versioni W8 e W10 sfoggiano una preziosa modanatura sottoporta.

Internamente arriva il nuovo display da 7 pollici touch screen con navigatore e pieno supporto Android Auto.

Su tutte le versioni è di serie l’IntelliPark , il sistema di assistenza al parcheggio dotato di sensori posteriori.

Monirotaggio pressione pneumatici, climatizzatore automatico, connessione Bluetooth completano una dotazione degna di una vera ammiraglia.

Marco Lasala 

Commenta