Automotive

Mercedes-Benz CLA Shooting Brake

Ritorna una delle “station” più amate, la nuova Mercedes-Benz CLA Shooting Brake viene presentata a Ginevra carica di sportività. 

Deriva dalla nuova sorella berlina, la Mercedes-Benz CLA Shooting Brake ha un CX di 0,26 e dimostra tutta la sua valenza aerodinamica, sotto ogni punto di vista.

Bella, sportiva, funzionale, ha un vano di carico nettamente più capiente rispetto al modello precedente, così come una raffinatezza stilistica di alto spessore. 

Fresca, tecnologica, originale, sfodera l’inedita e tecnologica strumentazione comprensiva dell’ MBUX, soluzione presentata sulla neonata Classe A , che si è rivelata vincete per praticità ed utilizzo. 

Si tratta di un sistema che apprende dai comandi del guidatore, evolvendosi ed offrendo tramite semplici comandi vocali, un controllo pressoché totale della vettura. 

Lunga 48 millimetri in più rispetto al passato, la nuova CLA Shooting Brake ha la mascherina anteriore Matrix con stella centrale, luci sdoppiate e strette e portellone a filo. 

Di serie sono presenti l’Easy Pack e l’ Hands Free Access. 

Il lancio è previsto per settembre e sarà accompagnato da una folta schiera di motorizzazioni a benzina ed elettriche, trazione anteriore ed integrale 4Matic .

Marco Lasala 

Commenta