Automotive

BMW i3: nuova vita elettrica!

Punta sull’elettrico e lo fa in maniera concreta grazie ad una nuova gamma di “motori” che hanno maggior autonomia ed efficienza: la gamma BMW si amplia con una rinnovata i3 da 94 Ah.

La nuova BMW i3 da 94 Ah raggiunge ora i 300 chilometri di autonomia rispetto ai 190 chilometri della versione precedente, grazie a nuova batterie sensibilmente più grandi ed efficienti.

Il motore vanta le stesse identiche prestazioni, 125 kW / 170 cavalli, con uno 0-100 km/h in soli 7,3 secondi, prestazioni queste realmente da vettura sportiva rese ancora più elettrizzanti dalla presenza, come optional, del range extender. 

La versione da 60 Ah continuerà ad essere in catalogo ma i consumi della nuova i3 da 94 Ah restano da primato, grazie anche alla possibile presenza, in abbinamento al motore elettrico, del propulsore a benzina, un bicilindrico che mantiene costante la batteria supplementare per 150 chilometri. 

Quattro oramai le versioni della BMW i3, il futuro della mobilità elettrica dipenderà molto dalla presenza delle stazioni di ricarica, una necessità che in Italia attualmente veda la pressoché totale assenza di colonnine elettriche, in futuro la presenza di una rete capillare di stazioni di rifornimento di elettricità favorirà moltissimo l’espansione di questo modelli elettrici ad impatto ambientale zero.

Per i clienti della “vecchia” versione della BMW i3, quella da 60 Ah, è possibile far installare le nuove batteria da 94 Ah.

a cura di Marco Lasala

Commenta