Automotive

Opel e Vauxhall entrano nel gruppo PSA

La cessione dei brand Opel e Vauxhall al gruppo PSA è definitiva, il General Motors cede i due storici marchi.

Nei prossimi 100 giorni, i dirigenti Opel , formalizzeranno la cessione, rendendo di fatto il gruppo PSA , uno dei più grandi colossi dell’automotive. 

Grazie alle economie di scala ed a sinergie negli acquisti, una volta entrato in produzione ed a regime, il rinnovato gruppo PSA produrrà un utile di 1,7 miliardi di euro. 

L’obiettivo in PSA è quello di generare flussi di cassa entro il 2020, in maniera tale da avere un margine operativo del 2 per cento entro questa data e del 6% entro il 2026. 

Ad oggi l’ingresso di Opel e Vauxhall nel gruppo PSA ha comportato la nascita di Crossland X e Grandland X, entro il 2019, giungerà sul mercato un nuovo SUV , probabilmente di pari passo con il lancio europeo del nuovo veicolo commerciale di casa, erede dell’affermato Opel Combo .

Marco Lasala

 

Commenta