Automotive

Per Daimler lo sviluppo passa attraverso 5 punti strategici

Daimler guarda al futuro e anticipa i grandi cambiamenti che stanno rivoluzionando le regole ed il concetto stesso di mobilità, attraverso una strategia che si distribuisce su cinque pilastri, che identificano altrettante componenti strategiche.

Cinque C dunque:  CORE, CASE, CULTURE, COMPANY e CUSTOMER le chiavi per attuare il più grande cambiamento nella storia del Gruppo Daimler , da leader nella produzione di veicoli, a protagonisti nella fornitura di servizi per la mobilità.

L'obiettivo è potenziare a livello globale il core business, affermarsi come leader nei nuovi settori del futuro, adattare la cultura aziendale ai nuovi cambiamenti sociali e professionali e rafforzare la struttura divisionale.

Lo standard di riferimento di queste componenti strategiche è rappresentato dalla quinta C, la più importante per Daimler : il Cliente.

Vediamo in dettaglio: 

CORE: proseguire il percorso di crescita a livello globale in tutti i campi di attività e nel segmento dei servizi. 

CASE: una mobilità sempre più connessa (Connected), autonoma (Autonomous), condivisa ed integrata attraverso servizi intelligenti (Share & Services) ed elettrica (Electric).

CULTURE: rispondere alla trasformazione del settore automobilistico adattando la cultura aziendale a nuove sfide. 

COMPANY: per reagire in maniera adeguata al forte dinamismo del business, dei mercati, della concorrenza e all'evoluzione tecnologica.

CUSTOMER: curare il cliente, assisterlo durante e successivamente all'acquisto di un'auto, esaudendo le sue aspettative. 

Marco Lasala 

Commenta