Automotive

Quale sarà il colore della tua prossima auto?

Quanti sognano una vita arcobaleno? Fatta di mille colori, sfumature ed un sole accecante. Eppure gli italiani tendono sempre al grigio, al nero e qualche volta al bianco. Stiamo parlando della scelta del colore della propria auto. Le ricerche di questo primo semestre del 2017 hanno dimostrato che la maggior parte delle immatricolazioni in Italia vedono auto i cui colori variano tra il nero, il bianco ed il grigio e ce lo dice l’UNRAE, l’Associazione delle case automobilistiche estere presenti nel nostro Paese.

Il 35 per cento sceglie il grigio, il 28 per cento preferisce il bianco e il 15 per cento il nero, qualcuno (8 per cento) si sbilancia scegliendo l’azzurro, qualcun altro (6 per cento) il rosso e il marrone (5 per cento). La stessa percentuale nella scelta delle auto usate che rappresenta comunque il 56 per cento.

 

Nel Nordovest (34 per cento), nel Nordest (38 per cento) e al Sud (32 per cento) si predilige il grigio, al Centro (31 per cento) e nelle Isole (35 per cento) si sceglie per lo più l’auto di colore bianco.

Inoltre è stata fatta un’analisi anche in base all’età ed è stato dimostrato che i giovani tra i 18 e i 29 anni hanno una predisposizione nella scelta dell’auto bianca (28,4 per cento) e grigia (28,1 per cento). Più si cresce, più cambiano i gusti, infatti tra i 30 e i 45 anni si va verso l’auto grigia, fra i 46 e i 55 anni si sceglie il bianco e oltre i 56 anni il grigio.

Autouncle.it, il portale che permette il confronto e la valutazione gratuita per auto usate, ha cercato un po’ di colore ed è riuscita a dimostrare che oltre alle varie sfumature di nero, gli italiani amano anche l’argento, il blu, il rosso, verde, giallo, arancio, beige, marrone, viola, oro, turchese e rosa. Va specificato però che questi colori non sono gli stessi in ogni parte del mondo, anzi spesso variano in base alle mode, ai gusti ed alla cultura, ma dipendono anche dalle scelte commerciali ed estetiche dei produttori.

E’ interessante però notare come le auto più piccole (ad es. due volumi, coupè e cabrio) sembrano essere più colorate, meno nere insomma. Ma il grigio la fa sempre da padrone, anche nella scelta dei pick-up.

 

Molti studi hanno dimostrato anche che la scelta dipende molto dagli aspetti della personalità di ognuno, infatti una persona che si sente collocata in un livello medio all’interno della società tende a scegliere un’auto bianca, chi vuole passare inosservato predilige il nero, il grigio metallizzato è il colore preferito degli scrupolosi, il verde è scelto dagli ottimisti, il blu dalle personalità più forti, i colori pastello sono associati alla timidezza, le tinte vivaci invece sono un tentativo di attirare l’attenzione.

E voi? Che colore avete scelto o quale scegliereste per la vostra auto?

Costanza Tagliamonte

 

 

Commenta