Automotive

Skoda Vision: il concept debutta al Salone di Shanghai

Al prossimo Salone dell’Automobile di Shangai, Skoda presenterà la sua visione della mobilità elettrica del futuro, presentando il concept Vision E .

Si tratta di un un SUV a propulsione totalmente elettrica con un livello di guida autonoma (terzo), mai visto prima, la Skoda Vision E rappresenta un concept che anticipa la futura tendenza stilistica e concettuale del marchio.

Lunga 4,645 metri, larga 1,917 ed alta 1,55 , la Skoda Vision E può contare su di un passo relativamente corto e su di un abitacolo spazioso ed accogliente.

Ha un motore totalmente elettrico capace di sprigionare una potenza massima di 225 kW, un valore questo che permette alla Vision E di raggiungere la velocità massima di 180 km/h e di poter contare su di un’autonomia, grazie alle batterie agli ioni di litio ed al sistema di gestione dell’energia, di 500 chilometri. 

Due motori elettrici, in grado di ripartire la coppia motrice su entrambi gli assi, un bilanciamento perfetto della potenza, che solo una trazione integrale intelligente può assicurare, unitamente ad una stabilità, sicurezza e dinamicità da primato.

Skoda afferma che entro il 2030, il 15% delle sue nuove automobili prodotte potranno contare su di un livello avanzatissimo di guida autonoma: le auto potranno tranquillamente mantenere la propria carteggiata, assicurando manovre e sorpassi, potranno uscire dai parcheggi ed entrare in spazi ridotti. 

Per garantire tutto questo, ci saranno, su ogni vettura, delle telecamere che monitoreranno la situazione del traffico ed il sopraggiungere di automobili nella zona circostante. 

Marco Lasala

Commenta