Automotive

Superate le 500 omologazioni per il Pirelli Runflat

Il costruttore di pneumatici italiani, Pirelli , si conferma marchio preferito dalle case automobilistiche premium e prestige.

Sono oltre 500 le omologazioni raggiunte dai Pirelli Runflat: 326 estivi, 100 invernali e 90 all season. 

All’interno della propria gamma prodotto, Pirelli supera così le 2.800 omologazioni, Alfa Romeo è stato l’ultimo marchio ad aver omologato i Pirelli Runflat per la sua berlina Giulia, seguono BMW, Cadillac, Dodge, Rolls-Royce, Mini, Jeep e Mercedes

Gli pneumatici Runflat Pirelli, anche quando il sensore TPMS segnala una perdita di pressione, consentono di viaggiare per oltre 80 chilometri ad una velocità massima di 80 km/h, ciò è reso possibile dalla particolare struttura della carcassa e specificamente del fianco che consente di supportare al pneumatico il peso della vettura. 

La tecnologia Runflat è disponibile sui Pirelli P Zero, Cinturato, Winter Sottozero 3, Winter Sottozero Serie II , Scorpion e Scorpion Winter, con ben 18 misure e 24 codici prodotto esclusivi. 

Il sistema Self Supporting Pirelli prevede l’utilizzo di specifici rinforzi nelle parete laterali della carcassa al fine di sostenere carichi trasversali e laterali del veicolo. 

Marco Lasala 

Commenta