Automotive

Una Kia e-Niro da oltre 480 chilometri di autonomia

Una Kia e-Niro da oltre 480 chilometri di autonomia, un risultato straordinario, raggiunto grazie alla presenza di una batteria ai polimeri di litio ad alta capacità da 64 kWh.

Sarà in vendita a fine 2018 e secondo il ciclo di omologazione europeo WLTP, la Kia e-Niro dovrebbe percorrere circa 485 chilometri, con un’autonomia nel ciclo urbano, sempre secondo i standard WLTP, di 615 km.

Ma le peculiarità uniche della e-Niro non finiscono qui, perché grazie alla presenza del caricabatterie rapido da 100 KW, occorrono 54 minuti per raggiungere l’80% di ricarica, modalità che consente di percorrere più di 310 chilometri. 

Autonomia ma anche qualità, Kia e-Niro si affianca alle conosciute versioni Hybrid e Plug-In Hybrid, modelli venduti in oltre 200.000 esemplari in tutto il mondo. 

Interessanti le sue performance, grazie ad una potenza massima di 204 cavalli ed a una coppia di 395 Nm, e-Niro tocca i 100 km/h con partenza da fermo in soli 7,8 secondi, per la versione dotata del pacco batterie più piccole da 39,2 kWh, nello 0-100 occorrono 9,8 secondi per via della potenza ridotta (136 cv).

Come sempre per Kia, di serie anche sulla e-Niro tutti i sistemi ADAS che aumentano la sicurezza, dal controllo frenata d’emergenza al Predictive Energy Control, tecnologia che ottimizza la performance elettrica.

Marco Lasala 

Commenta