Automotive

Volvo e l’energia solare

Sfruttare l’energia solare per alimentare le proprie attività produttive, così Volvo Cars , nello stabilimento produttivo di Ghent, in Belgio, ha installato 15.000 pannelli solari.

L’obbiettivo di casa Volvo è quello di azzerare l’impatto sul clima e l’ambiente di tutte le proprie attività produttive entro il 2025, l’installazione dei pannelli solari nello stabilimento di Ghent migliora l’efficienza produttiva, riducendo drasticamente la produzione di carbonio grazie a fonti di energia rinnovabile. 

Grazie all’energia eolica, lo stabilimento di Ghent ricava l’11 per cento del suo fabbisogno energetico, inoltre grazie ad un impianto di riscaldamento interno, a partire dal 2016, sempre nel sito produttivo Belga si è ridotto del 40 per cento la produzione di C02, per un totale di 15.000 tonnellate l’anno. 

L’intenzione del marchio Volvo è di arrivare a produrre il 25 per cento delle parti in plastica di ogni sua nuova vettura con materiale riciclato, possibilmente entro il 2025.

L’impegno Volvo non finisce qui perché all’interno di ciascuna delle proprie sedi, l’azienda svedese sta provvedendo alla eliminazione degli oggetti monouso in plastica dagli uffici, mense aziendali ed eventi: grazie a questo programma ogni anno più di 20 milioni di articoli usa e getta sono sostituiti da articoli realizzati con materiali eco sostenibili.

Marco Lasala

Commenta