Inforicambi

Fiere ed eventi

Autopromotec è già sold-out

Autopromotec è sold-out. O quasi. A circa 6 mesi dalla nuova edizione, la biennale internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico ha già registrato il tutto esaurito per la maggior parte dei settori merceologici in vetrina il prossimo mese di maggio a Bologna. Dagli utensili alle attrezzature ai ricambi e componenti, dalla diagnosi per poi arrivare al car service: tutti comparti che hanno dimostrato notevole interesse, con quasi tutti i padiglioni del polo fieristico bolognese  già dichiarati esauriti.

 

Pneumatici: è boom di richieste

Il settore delle gomme (su cui ora punta anche Automechanika Francoforte) ha registrato un rilevante incremento di espositori. Per la prima volta, infatti, tutti i principali brand mondiali degli pneumatici saranno presenti ad Autopromotec, confermando la rilevanza della manifestazione bolognese per questo specifico comparto.

 

 

 

 

Renzo Servadei, Amministratore Delegato  Autopromotec

“Registrare il tutto esaurito sei mesi prima della manifestazione è un traguardo importante; conferma il ruolo di Autopromotec come momento di incontro e di condivisione per il mondo dell’assistenza post vendita automotive, oltre che di vetrina di prodotti e innovazioni tecnologiche all’avanguardia” – dichiara entusiasta Servadei (nella foto). E sul post-vendita dice: “Oggi, attraverso il motore di ricerca di Google, ogni mese vengono effettuate nel mondo 2,7 miliardi di ricerche dedicate a ricambi e accessori, e 425 milioni sono legate ai servizi di assistenza post-vendita, trend che crescerà sempre più in futuro. Ad Autopromotec gli operatori del settore potranno scoprire come le aziende possano evolvere e innovarsi per risultare vincenti in questo contesto. Ecco il reale vantaggio competitivo della manifestazione: un one-stop-shop dove acquisire le informazioni per anticipare il futuro della riparazione”.

Commenta
" " " "