Fiere ed eventi

Continental svela il futuro della mobilità digitale

Assistenza alla guida, sicurezza, eco-sostenibilità e connettività olistica. Sono le innovazioni che Continental sta presentando al Ces (Consumer Electronics Show 2017) di Las Vegas. Nell’importante cornice fieristica dedicata al mondo della tecnologia, il Gruppo svela la sua visione sulla futura mobilità digitale.

Biometrica nel veicolo

Il guidatore sarà in grado di avviare la propria auto in modo più sicuro grazie ad un doppio sistema di identificazione che agisce tramite chiave e sensore di impronte digitali. Inoltre potranno essere impostate diverse personalizzazioni (come per il sedile, la temperatura, la navigazione o l’intrattenimento musicale) mediante un sistema di riconoscimento facciale basato su telecamere interne all’abitacolo.

 

Un vetro ancora più intelligente

Il vetro intelligente di Continental, che permette di ottenere il giusto livello di oscuramento dei finestrini con un semplice tocco, diventa ancora più ‘smart’. Grazie alla sua integrazione nel sistema di comunicazione elettronica del veicolo, assicura maggiore comfort ai passeggeri regolandosi automaticamente in base alle condizioni del traffico o atmosferiche e oscurandosi esattamente solo dove batte il sole.

 

Dai cieli alla strada: LIDAR 3D Flash ad alta risoluzione con tecnologia aeronautica

Il sensore 3D Flash LIDAR (Light Detection and Ranging o Laser Imaging Detection and Ranging è una tecnica di telerilevamento della distanza di un oggetto o di una superficie tramite impulso laser) permette al veicolo di monitorare in tempo reale l’ambiente circostante senza utilizzare componenti meccanici. Ma una tecnologia, mutuata direttamente dall’aeronautica, molto più precisa in ogni condizione climatica e di luce. La tecnologia HFL (Hydrogen Fluoride Laser) amplia il portfolio di Continental nell’ambito della sensoristica di prossimità dei veicoli applicata in particolare ai sistemi avanzati di assistenza alla guida e alla guida automatizzata.

 

Guida assistita e automatica: migliora la interconnessione

La centralina per la guida assistita e automatica (ADCU: Assisted & Automated Driving Control Unit) svolge un ruolo centrale per favorire l’interconnessione tra telaio e sistemi elettronici di sicurezza, che normalmente operano in isolamento. ADCU è un elemento centrale per Continental per implementare la sicurezza e le funzioni necessarie alla guida automatizzata..

 

Zonar: la gestione intelligente della flotta via tablet

E’ una recente acquisizione in ambito tecnologico di Continental per la gestione intelligente delle flotte di trasporto merci e passeggeri. Spicca il nuovo sistema ZonarConnect: tablet di nuova generazione sempre connesso in rete che offre ai gestori di flotte commerciali un maggiore controllo sui loro processi di business.

 

Commenta