Inforicambi

Fiere ed eventi

La tecnologia di Magneti Marelli al Motor Show

La tecnologia di Magneti Marelli al Motor Show. Fino all’11 dicembre, l’azienda che progetta e produce sistemi e componenti avanzati per l’industria dell’auto, è presente a Bologna con il tema  “Tech & Racing Experience” sviluppato in 4 aree dedicate ai prodotti realizzati per le corse e per le vetture da strada, all’aftermarket, al mondo dei social network e all’interazione con il pubblico attraverso il gaming sulla telemetria.

Innovazione

In vetrina le tecnologie Magneti Marelli negli ambiti comunicazione, connettività e HMI (Human-Machine Interface), passando per il lighting, powertrain e sound design con un’alternanza ideale fra motorsport e serie. Fari puntati sulla High Speed Camera: micro telecamera adottata da quest’anno da tutte le vetture in Formula 1 che rappresenta un esempio rilevante di un’applicazione studiata per migliorare la sicurezza dei piloti. Focus anche sulle tecnologie di gestione e trasmissione di informazioni rilevanti fra veicoli e infrastrutture e viceversa, gestite in pista dalla telemetria, e nelle città dalla telematica.

Tecnologie ibrido-elettriche

L’esperienza relativa allo sviluppo di tecnologie ibrido-elettriche maturata nelle competizioni, trova applicazioni anche nella Formula 1 con il K-ERS e l’H-ERS e nella Formula E, dove Magneti Marelli è presente da questa stagione con motori elettrici e inverter. Tecnologie che, semplificate e abbinate al cambio robotizzato AMT (Automatic Manual Transmission), possono essere applicate anche sulle vetture di serie con il sistema di trasmissione ibrido-elettrico PERF.E.T. (PERForming and Efficient Transmission): tra le sintesi ideali del processo di trasferimento tecnologico tra il mondo "racing" e la "strada".

Aftermarket

A Bologna, Magneti Marelli Checkstar  dà ai visitatori l’idea di come saranno le officine del futuro: sempre più connesse, intelligenti e legate alla manutenzione predittiva

Commenta