Inforicambi

Fiere ed eventi

Tecnologie Magneti Marelli al salone di Ginevra

Sono tante le innovazioni che Magneti Marelli ha presentato nell’ultimo salone internazionale di Ginevra. Dall’illuminazione per l’Alfa Romeo Stelvio e Jeep Compass al nuovo quadro di bordo per la Peugeot 3008.

 

Alfa Romeo Stelvio

Per il nuovo suv, il Gruppo (che progetta e produce sistemi e componenti avanzati per l’industria dell’auto) propone tecnologie negli ambiti illuminazione, sistemi elettronici, powertrain, sospensioni e scarico. In ambito illuminazione, focus sui proiettori allo Xenon 35W, dotati di centralina per il sistema adattivo, e sui fanali a led con il disegno distintivo degli ultimi modelli Alfa Romeo. Completano la presenza di Magneti Marelli su Alfa Romeo Stelvio i componenti per il sistema di scarico, sospensioni, componenti plastiche, e il modulo CDC - Chassis Domain Control, disponibile sulla versione Quadrifoglio: una centralina elettronica sviluppata da Alfa Romeo e Magneti Marelli che rappresenta il “cervello” dell’elettronica di bordo e consente di ottimizzare handling e prestazioni adottando in modo predittivo protocolli di controllo e gestione di vari sistemi-chiave della vettura. Il sistema previene e gestisce le situazioni critiche, informando in anticipo le specifiche centraline coinvolte nel sistema elettronico, attraverso le reti del veicolo.

Jeep

Molte le tecnologie Magneti Marelli realizzate per equipaggiare il modello Compass: dai sistemi di illuminazione, che vanno dai proiettori alogeni o Xenon, ai fanali a led. In ambito powertrain, collettori di aspirazione e farfalla motorizzata (2,0 diesel). Il quadro strumenti riprende il family feeling Jeep e presenta un display da 7” abbinato ad elementi analogici. La presenza di tecnologie Magneti Marelli continua negli ambiti plastica, scarico e sospensioni con soluzioni specifiche per Jeep Compass.

Porsche Panamera Sport Turismo

Adotta tecnologie Magneti Marelli anche in ambito powertrain (farfalla motorizzata per le motorizzazioni a benzina V8 4,0 e V6 3,0).

Peugeot 3008

Per Peugeot 3008, Magneti Marelli ha realizzato soluzioni ad alto contenuto tecnologico come il quadro di bordo e il display da 12” per l’i-Cockpit e il display da 8” per il dispositivo infotainment. Si tratta di schermi TFT (Thin Film Transistor) su cui sono proiettate le informazioni che arrivano dalla vettura e dal sistema di infotainment. Il quadro di bordo è di tipo riconfigurabile ed è dotato di tecnologia 3D. Completano la fornitura di tecnologie, i fanali a LED e, in ambito powertrain, la farfalla motorizzata.

Commenta