Inforicambi

Interviste

La filtrazione Tecneco promossa ad Autopromotec

DI STEFANO BELFIORE

Dalla gamma NISHIBORU per il mercato asiatico ai nuovi filtri abitacolo antibatterici. Tutte soluzioni che piacciono al pubblico dei professionisti di Autopromotec. E’ positivo il bilancio traguardato da Tecneco nell’ultima edizione della rassegna internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico. Lo specialista leccese della filtrazione (per automobili, veicoli commerciali leggeri, mezzi agricoli e industriali), che da poco ha lanciato sul web un suo e-commerce, ha portato in fiera le sue ultime novità proposte all’aftermarket indipendente. “Non possiamo – evidenzia Luca Pino,  responsabile Commerciale Marketing Tecneco – che non essere soddisfatti visto il forte interesse mostrato dai professionisti verso i nostri prodotti”.

 

Tante le novità che Tecneco ha messo in vetrina nell’ultima edizione di Autopromotec. Fra queste un ampliamento della gamma filtri per applicazioni asiatiche…

Proprio così. L’ampliamento della gamma, per quanto attiene il mercato asiatico, ci sta portando ad investire sempre più, allargando maggiormente questa gamma filtrante. La novità saliente sta nell’aver separato la gamma Tecneco da quella asiatica con il lancio di un nuovo brand NISHIBORU per il quale saremo importatore e distributore ufficiale per l’Europa. A breve contiamo di commercializzarlo su scala europea.

Quali le principali caratteristiche di questi filtri?

Sono  progettati in Asia, secondo le più alte specifiche OE richieste dai costruttori di veicoli asiatici. Ogni soluzione filtrante è il risultato di un rigoroso ciclo di sviluppo e test. Caratterizzato da formulazioni di materiali avanzati e design di prodotto specifici, NISHIBORU offre una combinazione ideale tra performance di filtrazione e affidabilità.

 

 

 

 

Altra novità di Autopromotec sono stati i filtri abitacolo antibatterici…

Esatto. Abbiamo presentato la gamma ‘ADPlus’. Dei filtri ai carboni attivi, con annesso uno strato in fibra trattato con delle sostanze specifiche che permette la non proliferazione dei batteri sulla superficie del filtro. Dunque un prodotto capace di bloccare le particelle inquinanti, assorbire gas e odori, contrastando pertanto anche la formazione di batteri e allergeni Al momento la gamma è composta da una decina di codici. Ma contiamo di ampliarla, con l’augurio di arrivare entro il 2017 a 60 referenze.

 

 

 

Qual è il bilancio che Tecneco porta a casa dalla partecipazione ad Autopromotec 2017?

Senza dubbio positivo. Moltissimi i contatti e le relazioni prese su cui ora lavoreremo. Segno di quanto le nostre soluzioni filtranti siano sempre aggiornate e attente al mercato del ricambio indipendente.

 

Commenta