Interviste

Il ricambista al centro del Business Service Program

DI STEFANO BELFIORE

Il ricambista è al centro del Business Service Program. Nel neo service di CercaOfficina.it,  per la manutenzione dei veicoli che fanno parte di un parco auto aziendale di proprietà, il dettagliante ricopre un ruolo importante ed ha diverse opportunità. Attualmente la piattaforma messa in piedi da CercaOfficina gestisce un parco veicoli di 1.500 unità . Lo scopo è di quadruplicare il numero nel 2018.

 

Nell’ambito del servizio Business Service Program, come è stata selezionata la rete per la fornitura di ricambi alle officine?

Cerca OfficinaI ricambisti, che supportano le officine negli interventi di riparazione delle vetture dei parchi auto aziendali di proprietà aderenti a Business Service Program, sono stati selezionati su base territoriale. La finalità di CercaOfficina.it è quella di fornire un servizio pratico e vantaggioso a chi gestisce le flotte private, aumentando, allo stesso tempo, il numero di interventi per le officine che fanno parte del network. È così che CercaOfficina.it è in grado di portare valore aggiunto a tutti i soggetti coinvolti nella filiera: officina, ricambista, azienda e cliente finaleI criteri per la scelta, quindi, sono legati in primo luogo alla zona in cui sono presenti le aziende e le relative vetture. Ai fini di una sempre maggiore capillarità, inoltre, per CercaOfficina.it è determinante il ruolo del ricambista e la sua capacità di far confluire all'interno di Business Service Program un numero sempre maggiore di officine. Abbiamo stretto accordi con i ricambisti in modo da garantire alle aziende un'offerta competitiva, assicurando sempre ricambi originali o di qualità equivalente.

Da quanti ricambisti è supportato il servizio?

Il ricambista al centro del servizio di manutenzione autoBusiness Service Program è una novità assoluta del pacchetto di servizi di CercaOfficina.it e, di conseguenza, la rete di ricambisti è in continuo sviluppo. Attualmente CercaOfficina.it gestisce 1.500 veicoli aziendali e, considerando il successo che sta riscuotendo il servizio, l’obiettivo è di quadruplicare tale numero già nel corso del 2018, raggiungendo quota 6.000 vetture assistite. È proprio per questo motivo che CercaOfficina.it è alla ricerca di nuovi accordi con i ricambisti, per rispondere alle esigenze delle nuove aziende che aderiranno al servizio Business Service Program.

 

 

Come si intende svilupparlo?

Meccanico autoPer i primi mesi del 2018, l’obiettivo di CercaOfficina.it è di riuscire a coprire tutto il territorio nazionale, in modo da offrire un servizio ancora più capillare. In questi mesi, il lavoro del team è quindi focalizzato sulla ricerca di ulteriori partner per la fornitura di ricambi alle officine aderenti a CercaOfficina.it.

 

 

Ma c'è di più. CercaOfficina.it è una vera opportunità per tutti i ricambisti...

Esatto. A tutti i ricambisti, anche non aderenti al servizio Business Service Program, la nostra piattaforma offre servizi innovativi, oltre a vere e proprie opportunità per la fidelizzazione dei propri clienti. Il ricambista può, infatti, accedere a una serie di pacchetti di servizi sviluppati su misura da CercaOfficina.it, grazie ai quali può 'premiare' le proprie officine e carrozzerie di fiducia, offrendo loro la possibilità di accedere all’innovativa piattaforma online per la manutenzione delle vetture e di sfruttare così al massimo le enormi potenzialità di internet, con strumenti digitali, innovativi e all'avanguardia.

 

Commenta