Inforicambi

Lavoro ed Economia

Incentivi al secondo figlio e meno tasse ai fondi pensione

Usare anche la leva fiscale per sostenere le famiglie italiane. Non solo quelle che già esistono ma anche quelle che si stanno formando: in altre parole spingere la natalità. Il governo sembra intenzionato a tornare sulla materia e l’obiettivo è prima di tutto riordinare gli strumenti esistenti. Nel programma nazionale di riforma inserito nel recente Documento di economia e finanza (Def) si spiega che “Il Governo intende attraverso una delega legislativa, coordinare e unificare la complessa normativa sulla famiglia attraverso la redazione di un apposito Testo unico, che collochi in un quadro unitario le numerose misure esistenti. In questo contesto, si pensa anche a una revisione degli strumenti di sostegno diretto e indiretto in favore delle famiglie, anche al fine di incentivare la natalità”. Nella revisione potrebbe rientrare la scelta di rafforzare i benefici riservati ai figli successivi al primo. Ad esempio, incentivi al secondo figlio e meno tasse ai fondi pensione.

Rubrica a cura di Più Economia

Commenta