Ricambi auto

Quando il colore è un’opera d’arte

Pinze Freno BremboOltre a prestazioni, affidabilità e sicurezza, un’altra caratteristica che firma la brand identity di Brembo è il colore. Che diventa un vero e proprio cult per l’azienda. Dobbiamo andare indietro nel tempo e fermarci al 1992: anno in cui lo specialista mondiale del frenante ha dato alla luce la prima pinza colorata. Un’impronta visiva che, nel corso del tempo, ha reso il colore una delle caratteristiche tipiche delle attuali pinze freno made in Brembo. “Fu in quegli anni, infatti, che Brembo – racconta una news aziendale - introduce le prime pinze verniciate rosse su una vettura di altissima gamma di un noto produttore tedesco, trasformando così di fatto un ‘semplice’ prodotto meccanico in una vera e propria icona di design, che verrà persino premiata successivamente proprio come fosse un’opera d’arte”.

Quando il dettaglio fa la differenza

I Costruttori sono sempre più attenti ai particolari delle vetture, cercando di colpire l’automobilista con  segni distintivi sempre nuovi e originali. Scia che ha cavalcato Brembo puntando sull’uso del colore. Oggi la gamma a catalogo annovera ben più di 100 tinte differenti.

 .

 

Commenta