Ricambi auto

Pronto a partire per le vacanze?

manutenzione ammortizzatoriCantieri e buche nelle strade non sono una prerogativa di una zona particolare: viaggiando in Europa d’estate, condizioni del manto stradale non ottimali possono capitare ovunque. Per molle e ammortizzatori questo significa un superlavoro: le condizioni peggiorano, l’usura aumenta.  Soprattutto nei lunghi viaggi su strade non impeccabili, è fondamentale che ammortizzatori e molle siano in perfette condizioni. Il motivo è facile da spiegare: se gli ammortizzatori sono usurati, non è possibile garantire una sicurezza del 100 per cento. Nel caso di asperità della strada o di buche, le ruote perdono il contatto con la strada e diventa quindi più difficile controllare il veicolo. Specialmente in situazioni di emergenza e in caso di sterzate improvvise, gli ammortizzatori usurati possono rendere molto più difficile mantenere la tenuta del veicolo rispetto a sospensioni nuove. Ultimo ma non meno importante, la distanza di frenata aumenta considerevolmente: in circostanze in cui le sospensioni nuove sarebbero in grado di arrestare il veicolo in tutta sicurezza, un ammortizzatore usurato potrebbe non essere in grado di evitare una collisione.

Quanto vivono gli ammortizzatori

Quanto vivono gli ammortizzatoriL’aspettativa di vita degli ammortizzatori è di circa 80.000 km. Ma in caso di condizioni difficili delle strade, possono subentrare problemi anche molto prima. Se un ammortizzatore è difettoso occorre rimpiazzarlo immediatamente, non solo per via della sicurezza del veicolo: anche le gomme si consumano in modo non uniforme, con il risultato che occorre cambiarle prima del normale. Se occorre sostituire gli ammortizzatori, KYB (uno dei maggiori produttori mondiali di ammortizzatori di primo impianto per l’industria automobilistica) raccomanda ai meccanici di mantenere informati i clienti sulle condizioni delle sospensioni e sui lavori in corso utilizzando l’App KYB disponibile per Apple e Android. Per chi volesse rendersi conto di quanto un ammortizzatore usurato incida sulla tenuta di strada del veicolo, è possibile farne un’esperienza estremamente realistica con il video di sicurezza in realtà virtuale realizzato da KYB. Il video è disponibile sul canale YouTube dell’azienda, www.youtube.com/kybeurope.

Commenta