Ricambi auto

Così eBay aiuta l’export dell’aftermarket nazionale

ebay exportL’e-commerce spinge l’export dell’aftermarket nazionale. Un esempio arriva da eBay. Secondo gli ultimi dati del primo ‘Barometro Export di eBay’, lo store è un vero e proprio trampolino di lancio per l’internazionalizzazione del post vendita made in Italy.  Tra le classi merceologiche che hanno trainato l’export tra il 2013 ed il 2017, figura anche (insieme a Casa e Bricolage, Tecnologia, Abbigliamento e Accessori, Collezionismo) la sezione Ricambi Auto e Moto: categoria, quest’ultima, che dal 2015 guida stabilmente la classifica dei prodotti più esportati su eBay. E anche andando a curiosare tra i singoli oggetti più venduti si scopre che in questi cinque anni tra i prodotti più venduti ci sono accessori collegati all’automobile. Nel 2016 quelli più gettonati sono state le  pistole spara vernice per auto.  “Grazie ai marketplace online, esportare è più semplice. La tecnologia di eBay ha liberato le potenzialità delle piccole imprese e le ha rese più competitive rispetto alle aziende più grandi. Oggi, le aziende possono essere localizzate ovunque ed esportare a livello globale. La tecnologia sta riducendo gli ostacoli per entrare nei mercati globali dando alle PMI italiane accesso a prodotti e servizi che erano una volta destinati solo a grandi aziende, tra cui spedizioni, pagamenti internazionali e traduzioni”, spiega Sara Cendaroni, Head of trading di eBay in Italia.

Commenta