Ricambi auto

E se l’auto non passa la revisione?

A quale tipo di controlli verrà sottoposta la nostra automobile in fase di revisione? Anche qui la “Guida alla revisione auto 2018: tutto ciò che c’è da sapere. Ecco cosa cambierà con le nuove normative” del portale automobile.it  dà un interessante spaccato informativo.

Revisione auto e controlli obbligatori

  • Impianto frenante quindi freno a mano, di servizio, freni, pasticche, dischi;
  • Sterzo: cuscinetti, fissaggio, stato meccanico;
  • Sterzo: cuscinetti, fissaggio, stato meccanico;
  • Vetri, specchietti, lavavetri;
  • Impianto elettrico proiettori, luci, indicatori;
  • Telaio carrozzeria, porte, serrature, serbatoio
  • Rumori, gas di scarico inquinanti bollino blu;
  • Identificazione del veicolo tramite targa e telaio;
  • Clacson, cinture di sicurezza anteriori e posteriori.

Documenti necessari

  • Presentare domanda su apposito modello TT 2100, reperibile presso gli uffici della Motorizzazione Civile e disponibile online;
  • Allegare attestazione di versamento di 45,00 euro sul c.c.p. 9001 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri;
  • Prenotare per tempo la visita e prova del veicolo; • Presentare la carta di circolazione del veicolo.

 

Revisione auto d’epoca

Per quanto riguarda la categoria dei veicoli atipici, la revisione delle auto d’epoca o di interesse storico, va effettuata, secondo il decreto del 2009, con scadenza biennale. entro il mese di rilascio della carta di circolazione, oppure entro il mese corrispondente a quello in cui è stato effettuato l’ultimo controllo di revisione.

 

 

 

Se l’auto non passa la revisione

Tre i casi che possono verificarsi: ripetere la revisione, il sospeso della circolazione (le prove hanno evidenziato guasti piuttosto gravi e ritenuti troppo pericolosi per autorizzare la libera circolazione del veicolo. In questo caso bisogna riparare in breve tempo l’auto e pagare una seconda revisione). Infine se, durante la revisione, vengono segnalati guasti di entità minima, la revisione viene sospesa temporaneamente per effettuare le dovute operazioni e tutti gli accertamenti dovuti, riguardo al corretto funzionamento di ogni singola parte meccanica.

 

Commenta