Inforicambi

Ricambi auto

Gommisti, a difesa di una categoria

No al meccanico improvvisato. Nel contempo difendere e valorizzare chi lavora con passione ed onestà. Sono in sostanza le richieste che i gommisti italiani gridano ormai da tempo per combattere la concorrenza sleale e selvaggia dell’e-commerce degli pneumatici dove si ritiene altamente probabile l’evasione dell’IVA e del contributo ambientale per la gestione dei PFU

Le reazioni dei gommisti

Il nostro ultimo articolo sulla vicenda ha sollevato un nuovo e nutrito grido di allarme: segno di quanto sia particolarmente sentita la problematica. Chi fa questo lavoro da tempo chiede, in sostanza, che il mercato venga regolamentato con regole certe e chiare che vanno oltre lo split payment. Gli operatori si oppongono a ‘quei montatori di gomme’ che installano pneumatici di dubbia provenienza, facendosi pagare una cifra forfettaria in nero, senza richiedere la fattura di acquisto e senza preoccuparsi di dove sono state acquistate queste gomme.  Ma non solo. Chiedono a gran voce anche un rispetto della loro professionalità. Del loro mestiere che necessita competenze ben precise. E muovono, pertanto, una giusta critica nei confronti di quelle officine che si pongono sul mercato come centri di montaggio, senza avere la giusta formazione per farlo. Da qui la richiesta di maggiori controlli e di un intervento legislativo che possa disciplinare in maniera sana il settore e quindi anche la vendita online delle gomme. 

 

L’appello all’unità

Intanto un invito giunge dal gruppo Facebook ‘Gommisti per Passione' che ha sposato questa battaglia. “Ci muoviamo – dice l’amministratore Giovanni Vicario in un commento al nostro articolo    -  per dare voce alla categoria . Siamo 1570 membri e abbiamo tanti progetti tra cui un'associazione con un tesseramento”. Da qui la richiesta ai colleghi: “Innanzitutto ci dobbiamo credere noi, facendo squadra. Quindi faccio un appello a tutti i gommisti  ‘Unitevi a noi, insieme si vince e si ottiene”.

Stefano Belfiore

 

 


 
Commenta