Ricambi auto

Goodyear lancia un programma di manutenzione dei pneumatici

Goodyear lancia un programma di manutenzione dei pneumatici Goodyear lancia un programma pilota per la manutenzione dei pneumatici sviluppato insieme a STRATIM: start-up americana, proprietaria di una piattaforma che traccia, monitora e supervisiona le operazioni di manutenzione delle flotte per oltre 50 operatori in più di 25 mercati in tutto il Nord America.  “Poiché la mobilità condivisa è sempre più diffusa, nel prossimo futuro i chilometri percorsi da ciascun veicolo passeranno da 2.000 a 8.000 chilometri al mese. Quest’aumento del chilometraggio coinciderà con una maggiore richiesta di interventi di manutenzione e di riparazione (http://www.inforicambi.it/topics/manutenzione.html) dei pneumatici, soprattutto in virtù delle aspettative degli automobilisti circa gli standard di comfort e sicurezza che un servizio di mobilità condivisa deve essere in grado di offrire” spiega Chris Helsel, chief Technology Officer di Goodyear.

Manutenzione predittiva anche sulle gomme

Il nuovo programma farà leva sui sistemi di intelligenza artificiale proprietari di Goodyear per aiutare i clienti di STRATIM a prevedere quando i loro pneumatici necessitano di manutenzione o devono essere sostituiti, migliorare la gestione complessiva dei pneumatici e massimizzare l’uptime di tutta la flotta. Goodyear considera le soluzioni mobile per le flotte come un mercato emergente che le permette di continuare a servire i suoi clienti tradizionali attraverso la più vasta rete di punti vendita e assistenza pneumatici degli Stati Uniti e al contempo di guardare al rapido ritmo di introduzione delle novità nel settore della mobilità.

 

Commenta