Ricambi auto

L’efficienza dei filtri carburante made in Tecneco

I filtri carburante TECNECORequisito essenziale per garantire un corretto funzionamento di un motore a scoppio è la pulizia del carburante utilizzato. Il filtro carburante ha la funzione di bloccare qualsiasi inquinante presente nel combustibile, impedire che questo giunga nel sistema di alimentazione e lo danneggi. In particolare l'acqua contenuta nel gasolio, con il suo elevato potere corrosivo, è uno tra i principali inquinanti da eliminare, specie per i motori common-rail. I filtri carburante Tecneco garantiscono un'elevata efficienza di filtrazione ed un'alta capacità di separazione acqua-carburante grazie alla loro tecnologia HWS High Water Separation. Proprio i filtri carburante, negli ultimi anni, sono stati tra i maggiori protagonisti dell’evoluzione che ha toccato tutto il mondo della filtrazione. Anche Tecneco,  specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di filtri aria, filtri olio, filtri carburante e filtri abitacolo per automobili, veicoli commerciali leggeri, mezzi agricoli e industriali, ha sviluppato importanti innovazioni nell’ambito della filtrazione carburanti, sia benzina, che gasolio, che gas gpl e metano: tutte finalizzate a migliorare le performance di filtrazione, con un occhio particolare alla tecnologia “HWS” (High Water Sepration).

I filtri carburante TECNECO

I filtri carburante TECNECOSono dotati di tecnologia HWS “High Water Separation” e garantiscono una capacità di separazione dell'acqua dal gasolio pari al 95 per cento. Questa loro capacità è dovuta al media filtrante utilizzato, in materiale sintetico e composto da polimeri che permettono la creazione di un setto filtrante di profondità, caratterizzato da un gradiente di porosità scalare, definito "volumetrico". La conformazione del filtro unita al media filtrante fanno in modo che le fasi di "pre-filtrazione"e "fine-filtrazione" avvengano all'interno della cartuccia filtrante stessa. Inoltre l'effetto di filtrazione in profondità, combinato al particolare tipo di polimero impiegato, favoriscono il così detto effetto di coalescenza delle molecole di acqua, vale a dire il loro aggregarsi in gocce di maggiori dimensioni e più facilmente separabili dal gasolio.

Come per tutti i filtri carburante, anche i filtri GAS devono essere in grado di garantire una capacità di separazione acqua/gas, Gpl o Metano, pari al 95 per cento. Per questo è molto importante che i filtri Gas vengano prodotti con l'impiego di media filtranti sintetico/compositi poliammide + fibra di vetro, gli unici in grado di  performare un'efficace separazione acqua/gas, sfruttando il principio di coalescenza. Ovvero il fenomeno fisico attraverso cui  le gocce di liquido si uniscono per formare delle entità di dimensioni maggiori. Nel nostro caso, le gocce di acqua si uniscono per poi essere separate ed in seguito eliminate dal Gas. Questo procedimento avviene solo ed esclusivamente se si utilizzano media filtranti compositi e non in cellulosa naturale, come a volte purtroppo avviene.

Commenta