Ricambi auto

L’offerta Hella Pagid nel mercato italiano dei prodotti frenanti

Pagid in primo equipaggiamento sulla piattaforma “MQB” del Gruppo VolkswagenHella Pagid, lo specialista di sistemi frenanti in aftermarket  e frutto della joint venture tra i fornitori automotive TMD Friction e HELLA, si contraddistingue nel complesso mercato del frenante per la qualità di primo equipaggiamento dei suoi prodotti, garantita dalla elevata presenza nel mercato OE. Uno dei contratti più importanti in essere per Pagid è, ad esempio, quello con il Gruppo VAG per la fornitura di pastiglie freno sulla piattaforma “MQB”, che comprende modelli molto diffusi nel circolante, quali VW Golf VII/T-Roc/Touran Audi A3/S3/Q1, Seat Leon/Ateca, Skoda Yeti, e versioni derivate. I volumi di questo accordo, che ha un impatto notevole in aftermarket, si aggirano intorno ai 7 milioni di pezzi/anno. Altri accordi di fornitura OE, quale quello per il monovolume Ford B-Max, dimostrano che il prodotto Pagid è di assoluta qualità, avendo soddisfatto le sempre più stringenti specifiche dei costruttori in termini di prestazioni, comfort e rispetto per l’ambiente. Oltre a queste applicazioni, sono attivi contratti OE per vetture premium e sportive quali Porsche 911, Cayenne, Panamera e Boxster. Altra novità HELLA Pagid di imminente introduzione sul mercato italiano da parte di mHELLA  è l’idraulica per impianti frenanti. Circa 4.300 codici tra pinze freno m(ricondizionate e non), pompe freno, cilindretti freno, tubi e cablaggi per freno di mstazionamento.

Commenta