Inforicambi

Ricambi auto

Metelli acquista Fri.Tech. e Trusting

La Metelli accelera nel business e centra un importante obiettivo industriale. L’azienda di Cologne, che opera nel comparto delle parti motore, freno, trasmissioni e pompe acqua, dopo un intenso studio di mercato per individuare la migliore opportunità in termini di professionalità, serietà e capacità produttiva e innovativa, ha acquisito, lo scorso 4 novembre, il controllo di due realtà italiane: Fri.Tech. Srl e Trusting Srl, rispettivamente attive nel settore ganasce freno e pastiglie freno. Si tratta di due importanti aziende. La Fri.Tech. è la punta di diamante del Gruppo Meneghini di cui fa parte anche la Trusting. Un’impresa d’eccellenza che, da 20 anni, opera con un successo crescente nel mondo dell’aftermarket dedicato alle pastiglie freni. “L’acquisizione – fanno sapere dall’azienda in un nota stampa -  va ad implementare le sinergie tra le diverse famiglie di componenti auto in cui la Metelli eccelle in qualità di produttore: pompe acqua, parti freno, trasmissioni e parti motore.  Si riconferma così la caratteristica di spicco della filosofia aziendale che prevede di investire ancora una volta sull’orgoglio e sulle capacità individuali e di sistema del miglior patrimonio industriale italiano”.

 

LE TAPPE DI METELLI SPA

1962:Nasce Metelli come officina per lavorazioni meccaniche

1970:Al via la produzione delle parti motore e già nel 1975 inizia la fabbricazione delle parti freno e frizione idrauliche

1991: C’è l’installazione della linea per la produzione dei giunti omocinetici a cui si aggiungeranno i semiassi nel 1999

 

2001:Metelli acquista il 100% della GRAF SpA, nota azienda produttrice di pompe acqua e dischi freno per l'industria automobilistica.

2008:Vengono introdotte le pastiglie freno e nel 2010 le ganasce freno a completamento della gamma frenante

2014: Metelli acquista Fri.Tech. Srl e Trusting Srl

               

Commenta