Inforicambi

Ricambi auto

Metelli con Breda Lorett e Bugatti: vince la logica sinergica

DI STEFANO BELFIORE

Famiglia Marchi MetelliBreda Lorett e Bugatti sono le due ultime acquisizioni (presentate all’ultimo Autopromotec) che rafforzano in modo significativo la forza che Metelli esprime nell’aftermarket indipendente. A spiegare la valenza che sottende le operazioni di mercato è Stefano Monteleone, marketing manager dello storico Gruppo bresciano produttore e distributore internazionale di freni e componenti idraulicipompe acquatrasmissioni e parti motore. “Con Bugatti – chiarisce – abbiamo voluto rafforzare la nostra leadership nel segmento delle pompe acqua. L’ingresso, invece, nella maggioranza di Breda Lorett ci consentirà di acquisire know how nel segmento della distribuzione motore”.

 

Ad Autopromotec, Metelli ha annunciato due importanti operazioni di mercato condotte in aftermarket. L’acquisizione della maggioranza di Breda Lorett e della Bugatti Automotive. Partiamo da quest’ultima, qual è l’obiettivo che si intende raggiungere?

Grazie all’acquisizione di Bugatti, azienda storica nella produzione di pompe acqua, Metelli ha voluto rafforzare la propria leadership in questo segmento di mercato all’interno del quale risulta già essere leader europeo. Dal punto di vista della R&D, progettazione e produzione verranno attuate sinergie di gruppo. Mentre dal lato commerciale ed operativo rimarranno realtà separate e distinte con un management che proseguirà il percorso di sviluppo finora intrapreso.
 

L’acquisizione della maggioranza di Breda Lorett permette invece di rafforzare il core business aziendale: le pompe acqua. In che modo?

L’ingresso nella maggioranza di Breda Lorett permetterà di acquisire know how nel segmento della distribuzione motore avendo Metelli un’ampia gamma di kit distribuzione con pompa acqua. Il kit è composto principalmente da tre elementi, cinghia, tenditore e pompa acqua. Metelli può così contare sulla competenza tecnologica nella progettazione e produzione di due componenti su tre. Elemento che la rende pressoché unica nel mercato aftermarket a poter contare su un know how così ampio.

 

Proprio in occasione di Autopromotec, la Metelli ha presentato l’ampliamento della gamma dei kit di distribuzione con pompa acqua. Una novità è l’estensione della garanzia a beneficio dell’installatore e del meccanico…

Metelli ad Autopromotec 2017Il servizio, l’assistenza tecnica, il supporto informativo e la garanzia sono oggi elementi sempre più importanti e richiesti dai clienti finali, i quali non vogliono solo il prodotto nel più breve tempo possibile, ma richiedono di essere seguiti, sempre più e meglio, nella fase di post vendita. Metelli ritiene che offrire alle officine una garanzia di 5 anni per i propri kit di distribuzione con pompa acqua, che va quindi oltre la normale garanzia legale, valga più di qualsiasi altra dichiarazione in quanto è certa della qualità di tutto ciò che il kit contiene, avendo Metelli un processo produttivo e di controllo del proprio processo produttivo e di fornitura estremamente elevato.

Rispetto alla attese iniziali, che risultati si portano a casa dalla partecipazione ad Autopromotec?

Siamo rimasti molto impressionati dal numero di espositori e soprattutto visitatori venuti non solo dall’Italia ma da diversi Paesi stranieri, compreso il Sud America. E’ chiaro che in Italia, Metelli non ha bisogno di farsi conoscere e la fiera ha più un obiettivo di consolidare i rapporti esistenti con i propri distributori. E’ altresì vero che è sempre un ottimo palcoscenico per presentare qualche novità e rafforzare la diffusione dei brand e della gamma prodotti nei confronti dei ricambisti e meccanici.

 

LE TAPPE DI METELLI SPA

Nome: Metelli Group

Anno di nascita: 1962

Ambito di business: aftermarket automobilistico 

Cosa fa: produce oltre 13.000 ricambi distribuiti in 90 Paesi

Prodotti: costruisce freni e componenti idraulici, pompe acqua, trasmissioni e parti motore

Commenta