Ricambi auto

Niente più rumori indesiderati della scocca!

Ridurre i movimenti indesiderati della scocca dovuti a buche, dossi o curve: è il compito del  nuovo sistema di sospensioni completamente attive sMOTION di ZF. Con sMOTION, è possibile realizzare i vantaggi della guida altamente automatizzata e autonoma, consentendo agli occupanti dei veicoli di lavorare o rilassarsi pressoché indisturbati durante la marcia. sMOTION può contribuire ad aumentare, oltre al comfort, anche l’handling e la sicurezza. Un attuatore intelligente controlla, infatti, attivamente le singole ruote, essendo in grado di adattare il movimento della sospensione a ogni situazione di marcia e caratteristica del manto stradale. Inoltre, offre ai costruttori di veicoli scalabilità nonché dimensioni dei componenti e interfacce modulari, potendo così adeguare e integrare in maniera semplice il sistema alle tipologie di veicolo.

Fluttuare

sMOTION di ZFCome tutti i passeggeri sanno, quando non si è concentrati sulla strada, tutti i movimenti della scocca dell’automobile vengono maggiormente percepiti, provocando ad alcuni il mal d’auto. Eliminare questi movimenti rappresenta una sfida enorme in prospettiva di uffici mobili o lounge. Dopo l’aumento della sicurezza stradale, ciò costituisce il driver principale dello sviluppo della guida autonoma.  Con gli ammortizzatori intelligenti sMOTION di ZF, è possibile eliminare quasi completamente i fastidiosi movimenti e le vibrazioni dovuti al manto stradale. L’innovazione di ZF, infine, non si limita a eliminare gli urti causati da grandi buche o irregolarità. Ma si dimostra altrettanto efficace contro il beccheggio del veicolo durante le frenate e le accelerate, il rollio e l’imbardata durante il cambio di corsia o in curva.

 

 

Movimenti di rimbalzo sotto controllo

Il sistema sMOTION per il telaio si distingue per un’unità pompa-motore elettricoIl sistema sMOTION per il telaio si distingue per un’unità pompa-motore elettrico, molto compatta ed esterna e con elettronica integrata, che lavora come attuatore bidirezionale su ogni ruota. Questo attuatore è capace di alzare e abbassare lo stelo dell’ammortizzatore individualmente su ogni ruota: funzione esclusiva nel mercato attuale. La tecnologia ZF consente un maggiore controllo di tutti i movimenti a bassa frequenza della scocca: in curva, ad esempio, le due ruote interne vengono ritratte e quelle esterne estratte, mantenendo l’autovettura pressoché orizzontale. Lo stesso vale in caso di dossi lunghi che hanno caratteristiche differenti sul lato sinistro e destro o compaiono solo da un lato.

 

 

Sincronizzazione

Trasmessi nel cloud, i dati degli ammortizzatori possono essere utilizzati per informare i veicoli Trasmessi nel cloud, i dati degli ammortizzatori possono essere utilizzati per informare i veicoli che seguono o segnalare alle infrastrutture eventuali danni pericolosi sulla corsia di marcia. sMOTION è  progettato per essere collegato in rete con il sistema cubiX di ZF, un algoritmo di regolazione da integrare, modulare e scalabile, che coordina tutti gli attuatori attivi e semiattivi nell’automobile. In questo modo, sMOTION può agire in connessione con il servosterzo elettrico, il sistema frenante integrato IBC, lo sterzo posteriore AKC e il sistema di trazione elettrica eVD, tutti di ZF.

Commenta