Inforicambi

Ricambi auto

Non installo gomme comprate sul web

DI STEFANO BELFIORE

Montaggio di una gomma autoHa generato una standing ovation la lettera postata dal Centro Pneumatici Fracapane di Reggio Calabria sul Gruppo Facebook ‘Gommisti per Passione’ con cui spiega perché è contrario ad installare treni di gomme comperate online. Se cresce l’acquisto sui canali digitali, diventa di contro sempre più diffusa e marcata la posizione di numerosi gommisti italiani che mettono in guardia l’automobilista sulle possibili insidie che si potrebbero nascondere dietro la vendita online. Da qui il  rifiuto di montare pneumatici che giungono da questi canali. Perché i rischi sono tanti: dall’evasione dell’Iva a quella del contributo ambientale per la gestione dei PFU. Per non parlare poi dell’aspetto sicurezza alla guida che può venir meno se un’auto è equipaggiata con gomme di scarsa qualità. Il documento chiude con una sorta di appello-consiglio: si rimarca l’importanza di rivolgersi a chi fa questo per professione (ovvero i gommisti) così da evitare qualsiasi forma di illecito, contando su prodotti affidabili.

Riportiamo, di seguito, tutti i punti del vademecum gentilmente inviato alla nostra redazione di Inforicambi e condiviso da numerosi operatori:

 

Non installo pneumatici acquistati sul web perché?

L’acquisto di pneumatici sul web con il miraggio del facile risparmio, nasconde alcuni rischi:

· il palese obiettivo dei vari siti di aggirare il fisco italiano non versando l’Iva dovuta

· incassare il contributo per lo smaltimento degli pneumatici (art. 228 D.lgs 152/2006) queste società non risultando negli elenchi ufficiali del ministero dell'ambiente per quanto riguarda gli pneumatici fuori uso quindi incassano il contributo non lo versano e ci lasciano i rifiuti che poi vanno smaltiti e i costi generati indirettamente ricadono sulla collettività

gomme di automobiliUn prezzo degli pneumatici o di altri prodotti inferiore del 20 per cento deve insospettirvi, spesso è sufficiente leggere le condizioni generali di vendita, che ogni sito di e-commerce è obbligato a pubblicare, per rilevare la presenza di frasi astruse tese a nascondere l’intento evasivo.

Acquistando online prodotti importati attraverso questo meccanismo, può far risparmiare qualche euro ma crea un illecito amministrativo con gravi conseguenze a causa del mancato versamento dell’Iva.

Acquisto di pneumatici senza fattura

I soggetti che vendono pneumatici importati dalla zona euro attraverso triangolazioni hanno il preciso scopo di aggirare il versamento dell’Iva, per cercare di nascondere questo comportamento illegale solitamente non emettono fattura o emettono fatture che poi non registrano.

· Senza la fattura, in caso di difetti di fabbricazione non sarà possibile attivare la garanzia.

· Senza la fattura che attesti il versamento dell’Iva, all’acquirente può venire contestato il reato di incauto acquisto e in base alla legge sulla Iva essere obbligato a versare l’imposta non corrisposta dal venditore maggiorata dalla sanzione del 30 per cento (art. 13 del D.lgs 471/1997) ed essere segnalati alle istituzioni preposte. Inoltre non versando il contributo per lo smaltimento degli pneumatici si crea un altro illecito evadendo una “tassa” quindi un’altra sanzione

La legge non ammette ignoranza ed il fisco italiano è sempre molto aggressivo con chi cerca di evadere i tributi dovuti e chi si rende complice di questo comportamento.

È sbagliato moralmente

C’è anche una considerazione morale: acquistare da chi evade il fisco è sbagliato perché favorisce l’illegalità e la concorrenza sleale. Chi evade le tasse è tre volte ladro perché utilizza le strutture del Paese a sbaffo; sottrae risorse che non potranno essere destinate a scuole, ospedali, strade o altro e la collettività dovrà pagare di più a causa sua. Evadere le tasse è come rapinare. La scelta delle gomme ogni anno coinvolge tantissimi automobilisti che spesso non sono molto esperti in materia e finiscono per acquistare prodotti di scarsa qualità o non adatti al proprio veicolo. Gli pneumatici sono fondamentali per la sicurezza, da loro dipende la stabilità, la tenuta di strada e gli spazi di frenata della propria vettura. Per questo è importante acquistarli attraverso canali ufficiali e sicuri ovvero

“Il gommista”

· Sarete certi di poter attivare in qualsiasi momento la garanzia.

· Dormirete sonni tranquilli sicuri che la finanza non busserà alla vostra porta.

· Ma soprattutto saprete di aver acquistato da un PROFESSIONISTA onesto che paga le tasse e contribuisce a pagare i servizi di cui noi tutti usufruiamo.

Noi lavoriamo nella totale legalità e non installiamo merce fornita dal cliente per non essere complici ed alimentare questo mercato illecito.

Commenta