Ricambi auto

Riparazione ABS: il ricambio originale per le officine indipendenti

Riparazione ABSFiliera autorizzata ed IAM sono sempre più un’unica arena competitiva. L’ultimo esempio arriva da Continental.  Per la prima volta, le officine del mercato dell’aftermarket indipendente possono usufruire di un ricambio originale per la riparazione del sistema ABS. ATE, brand di Continental, ha introdotto l’unità di controllo idraulica per il sistema ABS ATE MK60 nel suo portfolio di prodotti per il post-vendita multimarca, rendendo più semplici e veloci le operazioni di riparazione. La gamma comprende ricambi per modelli di veicoli di BMW, Ford, Mazda, Gruppo Volkswagen e Volvo. Le officine possono ordinare fin da subito l’unità di controllo idraulica HCU come parte di ricambio dal proprio distributore di riferimento.  Con il kit di riparazione ATE, le officine possono operare in tutta sicurezza e semplicità. All’interno della confezione, insieme all’unità di controllo idraulica HCU, pre-riempita di liquido freni, ai tappi e alle viti, sono presenti le istruzioni dettagliate per l’assemblaggio.

 

Ricambio di qualità OE per una maggiore sicurezza

unità di controllo idraulica L’accensione della spia dell’ABS nel cruscotto dell’auto è spesso indice di un problema con il sensore di pressione nel blocco valvole dell’HCU che ha il compito di verificare la corretta pressione di frenata. Se il sensore non sta funzionando correttamente, il sistema passa alla modalità di emergenza. Grazie al nuovo ricambio messo a disposizione da Continental, le officine possono ora sostituire la sola unità idraulica difettosa. Per farlo, è sufficiente rimuovere dal veicolo l’intero sistema ABS, scollegare l’unità idraulica HCU difettosa, collegare l’unità elettronica ECU, ancora funzionante, alla nuova unità idraulica HCU e reinstallare il sistema completo sul veicolo.
 

Commenta