Ricambi auto

Simest punta alla componentistica auto

Simest investe nella componentistica automotive. La società del polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP supporta, infatti, la crescita europea dell’azienda lombarda IMR Automotive Spa, specializzata nella produzione di componenti in materiali compositi e plastici per le carrozzerie delle automobili. È stato, infatti, raggiunto di recente un accordo per l’acquisizione della Industrialesud Spa di Teramo: azienda specializzata nella componentistica per l’industria dell’automobile con focus nel segmento degli interni. Simest ha acquistato il 18,75 per cento delle azioni per un investimento pari a 7,5 milioni di euro.  “Grazie al supporto di Simest – si legge in una nota stampa -  il Gruppo IMR diventa uno dei più importanti player europei nel settore automotive: amplia la sua attività ad un settore complementare, acquisisce nuova clientela e persegue l’obiettivo di raddoppiare il fatturato (a oltre 400 milioni di euro) entro il 2021”. Sia IMR che Industrialesud sono stati clienti anche di Sace che, per entrambi,  è intervenuta a supporto dei piani di sviluppo internazionale della produzione. 

Commenta