Inforicambi

Ricambi Truck

6 nuovi motori Euro 6 di Scania

Scania sta ampliando rapidamente la gamma di motori Euro 6 disponibili per i propri veicoli di nuova generazione. I motori da 9 litri sono ora disponibili in 5 versioni differenti, 2 delle quali alimentabili con biodiesel FAME. All’elenco si è aggiunto anche l’ultimo elemento della gamma di motori da 13 litri dell’azienda, ovvero il modello DC13 149 che offre una potenza di ben 370 CV, dotato ora di albero a camme Miller. Per i propri veicoli di nuova generazione, Scania dispone quindi di 12 motori Euro 6 in produzione. Estremamente robusti, tutti i motori sono basati su un approccio di progettazione modulare e vantano i consumi migliori del settore.

Risparmio di carburante del 3%

Il nuovo motore di ScaniaLa nuova gamma di motori Euro 6 da 9 litri presenta turbocompressori a geometria fissa e controllo di emissioni dei gas di scarico che si affidano esclusivamente alla riduzione catalitica selettiva (motori puri SCR). Nel caso del motore da 280 CV, grazie ad alcune migliorie al sistema di post-trattamento è stato possibile ridurre al minimo l’esigenza di rigenerazione stazionaria per pulire il filtro antiparticolato. Infatti, il veicolo provvede automaticamente alla pulizia del filtro durante la guida, riducendo i periodi di fermo.

 

Potente e robusto

Grazie agli alberi di bilanciamento e all’introduzione dell’Asymmetric Crank Pin Pitc, per contrastare la tendenza alle vibrazioni dei motori a 5 cilindri, ora il motore opera in modo lineare e silenzioso come un motore a 6 cilindri. Il profilo di cliente al quale si rivolge è quindi rappresentato dagli operatori alla ricerca della massima potenza e robustezza e del minimo consumo di carburante ma che, per motivi di peso, non vogliono optare per un motore a 6 cilindri.

Un assaggio di biodiesel

La nuova gamma di motori Euro 6 da 9 litri presenta turbocompressori a geometria fissa Tutti i motori Scania Euro 5 ed Euro 6 attualmente in produzione, a prescindere dalla generazione, possono essere alimentati anche ad olio vegetale idrotrattato. L’introduzione della nuova gamma da 9 litri segna anche l’avvento dei primi motori Scania di nuova generazione che potranno essere ordinati anche alimentabili con carburanti alternativi: il 320 CV e il 360 CV. Infatti, con le specifiche giuste, entrambi possono funzionare a gasolio o biodiesel FAME al 100 per cento (come il metil-estere di colza o RME) o con qualsiasi miscela di questi due tipi di carburanti. Il piano di manutenzione Scania si adeguerà alla tipologia di carburante impiegato.

370 CV: il quarto motore in linea a 6 cilindri

Un altro nuovo motore della gamma Scania per i veicoli di nuova generazione è il DC13 da 370 CV. Proprio come il 410, il 450 e il 500, gli altri 3 propulsori della gamma con motori in linea a 6 cilindri da 13 litri, il DC13 da 370 CV è stato rinnovato completamente con un nuovo sistema di gestione del motore e nuove testate. Anch’esso presenta turbocompressori a geometria fissa e controllo di emissioni dei gas di scarico che si affidano esclusivamente alla riduzione catalitica selettiva. 

Commenta