Inforicambi

Sicurezza e salute

5 automobili 'very strong' per neopatentati

Se fino a qualche anno fa la patente poteva essere assaggio di ‘libertà’ e la possibilità di sentirsi grandi grazie all'automobile più grande e dalle prestazioni migliori, dal 2011 la situazione per i neopatentati cambia con l’introduzione di diverse limitazioni legate alle caratteristiche tecniche dei veicoli.

Secondo ex art. 117 del Codice della Strada, durante il primo anno dal superamento dell’esame di guida non è consentito guidare auto aventi una potenza specifica, della tara, superiore a 55kw/tonnellata (75 cv/1.000kg).

Dunque la scelta della prima auto è importante, non potendo scegliere in base alla potenza, entrano in gioco altre caratteristiche come l’estetica ed il comportamento stradale. Così Red ha cercato di individuare alcune delle automobili che rientrano nei limiti previsti dal Codice stradale e che rispecchiano altre caratteristiche. Ne riportiamo di seguito soltanto 5:

Alfa Romeo MiTo 1.4 78 cv

 

E’ un’ottima palestra di guida con prezzi, per MiTo 1.4 78 cv, a partire da 16.500euro e 18.300euro rigorosamente made in Italy.

Audi A1 Sportback 1.0 TFSI 82 cv

Accattivante ed elegante, nella sua versione 5 porte si veste di praticità e comodità. D’altronde un’Audi è pur sempre un’Audi! Prezzi a partire da 19.900euro.

BMW 114d 5p

Adatta a chi preferisce far pratica con la sportività e abbinarla ai consumi decisamente ridotti grazie sistema start/stop e al recupero dell’energia in frenata. Parte da 26.150 euro e 28.650 euro.

Mercedes-Benz A160 d

Con un rapporto peso/potenza che si attesta a 15,5kg/cv. La Mercedes Benz, comunque non troppo grande, è capace di mettere insieme sportività ed eleganza. Anche se i prezzi sono superiori alla media: siamo sui 24.750 e 31.010 euro.

Dacia Duster 1.5 dCi 90 cv 4×2

Bisogna tener conto anche di chi invece preferisce le versioni sport utility, più grandi, alte, comode e comunque esteticamente piacevoli. Così si presenta la Dacia Duster con i sui prezzi anche più accessibili e contenuti: da 12.900 euro a 15.400 euro.

 

Dunque, possiamo abbandonare l’idea che i neopatentati debbano far ‘pratica’ sulla fiat 600 vecchia della nonna. Con prudenza e responsabilità possono allenarsi in automobili che possono sembrare inadatte ad un 18enne, ma che in realtà hanno tutte le carte in regola per fondere autonomia, bellezza e praticità, nel rispetto della legge.

 

A cura di Costanza Tagliamonte

Commenta