Sicurezza e salute

Emergenza sicurezza per Nissan

Dopo un recente studio condotto da Nissan è emerso che il 43% degli intervistati la prossima auto dovrà essere dotata di tutti i sistemi di assistenza alla guida. 

Un acquirente su 3, apprezza dunque la frenata automatica d’emergenza, l’avviso di cambio corsia involontario ed il cruise control adattivo: per Nissan nasce un ulteriore senso di responsabilità per i futuri modelli. 

I genitori dopo aver trascorso in media 4 ore alla settimana in auto con i propri figli, afferma di tenerli occupati con tablet e smartphone, dunque ogni conducente è responsabile del proprio comportamento alla guida ed è un esempio per i futuri automobilisti. 

Da Nissan arriva la tecnologia ProPilot , un insieme di sistemi di sicurezza attiva progettati affinché il guidatore mantenga sempre la mani sul volante e non distolga lo sguardo dalla strada. 

Tanti i dispositivi presenti in questo pacchetto, completo e particolarmente efficiente. 

Il cruise control adattivo o meglio l’ Intelligent Cruise Control regola la velocità e mantiene costante la distanza dal veicolo che precede nello stesso senso di marcia, il Lane Keep Assist agisce sullo sterzo aiutando a mantenere il controllo del veicolo al centro della corsia, il Traffic Jam Pilot segue la vettura che precede, arrivando fino all’arresto totale per poi ripartire. 

Sicurezza significa per il marchio nipponico anche minor stress e maggior comfort di guida, ProPilot è già disponibile su Leaf e Qashqai e presto lo sarà anche su X-Trail

Indispensabili oramai, vista la loro utilità sono anche il Sistema di frenata automatica d’emergenza, l’Intelligent Around View Monitor ed il rilevatore posteriore degli ostacoli in movimento. 

Marco Lasala 

Commenta