Sport motori

Ad Jerez vince un velocissimo Dani Pedrosa

Un Dani Pedrosa inarrivabile quello andato in scena ieri sul circuito di Jerez de la Frontera: il pilota del Team Honda HRC ha letteralmente conquistato il pubblico spagnolo, con una performance incredibile.

Aveva dominato già nelle libere ed in qualifica, ma in gara ha pennellato una serie di giri perfetti, Dani Pedrosa ha optato per gomme dure e la sua scelta è stata vincente. 

Il suo compagno di squadra, Marc Marquez, nulla ha potuto contro il predominio di un pilota che aveva fame di riscatto, così come anche la splendida prestazione di Jorge Lorenzo e la sua Ducati Desmosedici, passano in secondo piano rispetto ad un’impresa quasi eroica.

Ad Jerez si è visto anche uno ritrovato Zarco, mentre a spegnere ogni possibile speranza di podio è stato Valentino Rossi: il nove volte Campione del mondo, complice anche una Yamaha YZR-M1 afflitta da evidenti problemi di setting ed usura gomme, non è riuscito ad andare oltre la decima posizione. 

Tempi quest’anno relativamente alti, si è girato in media due secondi in più rispetto allo scorso anno, oggi le MotoGP saranno in pista per testare alcune soluzioni elettroniche e tecniche, vedi il nuovo telaio della Suzuki GSX-RR di Andrea Iannone. Michelin porterà nuove mescole allo scopo di soddisfare le richieste sempre più esigente dei centauri della MotoGP.

Marco Lasala

Commenta