Sport motori

In Catalunya un vincente Jorge Lorenzo

Dopo il Mugello desiderava fare il bis, soprattutto dopo il suo recente annuncio di voler lasciare la casa di Borgo Panigale e correre l’anno prossimo con il Team Honda HRC, Jorge Lorenzo conquista una splendida vittoria sul circuito del Montmelò .

La sua seconda vittoria consecutiva, dopo aver espugnato il Mugello, anche la Catalunya si arrende alla furia di Jorge Lorenzo , pilota che una volta trovato il giusto setup della sua moto, è difficilmente prendibile, anche per Campioni del calibro di Marc Marquez

La sua rottura con il Ducati Team è palese, ora a Borgo Panigale si staranno chiedendo se hanno fatto la scelta giusta, certo, Danilo Petrucci , pilota che a partire dal prossimo anno affiancherà Andrea Dovizioso, ha esperienza, soprattutto perché da svariate stagioni è in sella ad una Ducati Desmosedici GP , ma Jorge Lorenzo è difficilmente replicabile. 

“Una vittoria bellissima” commenterà Jorge Lorenzo a gara finita, lui che ha rifilato oltre 4 secondi ad uno scatenato Marquez, lui che voleva ripetere il successo conquistato con la Yamaha ma che ha dovuto fare i conti con una moto, la Desmosedici GP , difficilmente gestibile.

La moto oramai è ad un livello elevatissimo, il consumo delle gomme è un problema risolto, la potenza della MotoGP italiana è considerevole, ora tutto funziona al meglio perché Jorge Lorenzo possa vincere il titolo e salutare a testa alta il popolo rosso, Italia compresa.

Marco Lasala 

Commenta