Inforicambi

Sport motori

La telecamera che migliora la sicurezza dei piloti

Una telecamera frontale che inquadra il casco del pilota, capace di riprendere immagini con una frequenza di 400 frame al secondo. E’ l’High Speed Camera di Magneti Marelli Motorsport premiata nella categoria “Motorsport Technology of the year” al Professional MotorSport World Expo 2016: expo di riferimento europeo per tutti gli addetti ai lavori nell’ambito delle competizioni motoristiche. La business unit di Magneti Marelli, che sviluppa sistemi elettronici ed elettro-meccanici per veicoli da competizione a due e quattro ruote, ha realizzato questa micro telecamera, adottata da quest’anno da tutte le vetture in Formula 1, che migliora la sicurezza dei piloti. Grazie all’elevato frame rate, la camera è capace di riprendere immagini in alta definizione e molto dettagliate dei movimenti del collo e della testa del pilota in caso di incidente, fornendo informazioni potenzialmente molto utili per ricostruire la dinamica del sinistro, agevolando l’interpretazione dei dati provenienti dagli altri sensori posizionati sulla vettura (accelerometro, giroscopio, angolo di sterzo). Per la trasmissione dei dati è stato realizzato un dispositivo ad hoc con la funzione di comprime i video in tempo reale in formato H.264 High Profile per poi inviarli in streaming al FIA Surveillance Data Recorder per l’archiviazione, unitamente alle altre informazioni provenienti dalla vettura.

Commenta