Il nuovo disco freno Brembo Co-Cast - inforicambi

Automechanika 2018

Archivio >

Il nuovo disco freno Brembo Co-Cast

Realizzato per sostituire, in aftermarket, i dischi composti delle più recenti applicazioni premium Mercedes

disco freno brembo co-castIl nuovo disco co-cast made in Brembo conquista il pubblico di Automechanika Francoforte. Ai professionisti del post-vendita, accorsi allo stand aziendale durante i giorni dell’expo tedesco, piace la soluzione premium concepita dal colosso mondiale del frenante. Il nuovo disco co-cast è realizzato per sostituire, nella gamma aftermarket, i dischi composti delle più recenti applicazioni premium Mercedes (per le quali Brembo è già produttore OE), rispettandone le caratteristiche tecnico-prestazionali con l’adozione di un’esclusiva soluzione innovativa. Per la nuova gamma, omologata ai sensi del Regolamento UN ECE R-90, Brembo ha dedicato particolare attenzione all’osservanza dei più severi standard di resistenza e sicurezza, assicurando prestazioni equivalenti al prodotto originale in tutte le condizioni di guida.

 

Come nasce

disco freno brembo co-castNel corso del processo fusorio la campana in acciaio, ottenuta mediante pressatura, viene posizionata nello stampo prima dell’introduzione della ghisa liquida alla temperatura di 1.400 °C. La connessione con la superficie frenante si verifica durante la solidificazione della ghisa attorno agli speciali denti  del mozzo in acciaio.

 

 

 

Il risultato

disco freno brembo co-castE’ un disco leggero, formato da una fascia frenante in ghisa ad alto tenore di carbonio e da una campana in acciaio, opportunamente accoppiate durante uno speciale processo di fusione che assicura, oltre alla perfetta intercambiabilità con il disco originale, anche  elevate performance e peso ridotto.

 

Caratteristiche

- Resistenza

La speciale conformazione della campana in acciaio e la sua connessione mediante fusione alla fascia in ghisa, permette di facilitare l’unione delle due parti e dei due diversi materiali e incrementare la resistenza termo-meccanica del disco.

- Leggerezza e guidabilità

La campana in acciaio garantisce una notevole riduzione del peso del disco pari a circa il 15% rispetto ad uno integrale di pari dimensioni.

Essendo parte delle masse non sospese del veicolo, la riduzione del peso del disco migliorerà l’handling dell’automobile che risulterà, quindi, più precisa e stabile nei comportamenti dinamici, assicurando un miglior comfort di guida.

- Basso impatto ambientale

Negli ultimi anni, l’impatto ambientale è un tema di sempre maggiore attualità.

La soluzione co-cast adottata da Brembo, grazie alla riduzione del peso del disco garantisce un aumento della potenza disponibile, una riduzione dei consumi e delle emissioni della vettura, a tutto rispetto dell’ambiente.

- Trattamento UV sulla superficie

La superficie del disco è verniciata con la tecnologia UV, soluzione altamente innovativa e all’avanguardia. L’opzione scelta da Brembo garantisce al disco una maggiore resistenza alla corrosione, all’umidità e alle alte temperature. La vernice UV a base d’acqua non richiede solventi. Il processo di verniciatura a raggi ultravioletti (UV) è estremamente efficiente da un punto di vista energetico: la tecnologia UV permette di risparmiare il 98% in termini di energia ed emissioni di CO2.

Commenta