Automotive

Volkswagen Gen.Travel Concept: guida autonomia di livello 5

Volkswagen Gen.Travel Concept è un concept.

Rappresenta la trasposizione nella realtà di oggi di come Volkswagen vede la mobilità a lunga distanza.

Il concept IEV, acronimo di Innovation Experience Vehicle, è completamente elettrico e dotato di sistemi di assistenza alla guida di livello 5.

Volkswagen Gen. Travel Concept è stato presentato in occasione dello Chantilly Arts & Elegance.

Un’anteprima che ha debuttato con lo scopo di testare nuove funzionalità presenti a bordo di questo innovativo veicolo, in modo tale da trasferirle successivamente sui veicoli di serie.

Nikolai Ardey, Head of Volkswagen Group Innovation ha dichiarato: “Con la sua strategia NEW AUTO, Volkswagen definisce la mobilità per le generazioni a venire: sostenibile e digitale. Nel dipartimento Volkswagen Innovation Research a livello di gruppo stiamo portando avanti questa idea, mostrando come i nostri clienti potranno vivere l'esperienza della mobilità in futuro, ad esempio come servizio. Con GEN.TRAVEL, possiamo già sperimentare oggi ciò che sarà possibile nel prossimo futuro con una tecnologia innovativa. Viaggiare da porta a porta a un nuovo livello. Senza emissioni e senza stress”.

Gen.Travel si guida da solo ed il conducente si trasforma in un passeggero che può dedicarsi ad altro, che sia lavoro, divertimento, famiglia.

Il suo abitacolo è modulare e può essere personalizzato per intraprendere viaggi d’affari, in tal caso è disponibile un tavolo centrale con quattro comodi posti, mentre nella configurazione notturna è possibile convertire due sedili in posizione completamente piatta e trasformarli così in due comodi letti con un particolare sistema di illuminazione che influenza la produzione di melatonina che facilità il riposo.

Tutti gli elementi HMI, l’interfaccia uomo-macchina, sono prodotti utilizzando materiali sostenibili, combinati con materiali riciclati o naturali. L’esterno del concept, innovativo e futuristico.

Vollkswagen Gen.Travel dispone di sospensioni attive.

Un concept dotato del sistema eABC, acronimo di Active Body Control elettrico, in grado di calcolare i movimenti verticali e laterali come accelerazione, frenata o svolta in anticipo ed in grado di ottimizzare lo stile di guida.

Marco Lasala

Commenta